Convegno “Archetipi” a Ravenna

 

xcNei giorni 8 e 9 ottobre prossimi, a Ravenna, si parlerà anche di Fisica Quantistica al X Convegno ICSAT (Italian Committee for the Study of Autogenic Therapy) dal titolo “Archetipi“.

Analisti italiani e stranieri si interrogano sulla specificità di questo concetto, sulla sua evoluzione nel pensiero junghiano e post-junghiano, sulle criticità epistemologiche cui espone, sui modi attualmente plausibili di intenderlo. Esperti di discipline diverse, ciascuno dalla prospettiva delle proprie competenze, illustrano come biologia, neuroscienze, fisica quantistica, filosofia, alchimia abbiano maturato concezioni convergenti con quella di archetipo.

In particolare, nel mio intervento dal titolo “Fisica quantistica: i modelli originari dell’universo” cercherò di illustrare come la nuova fisica, seppur basata su modelli matematici che sostengono adeguatamente i fatti sperimentali o le teorie, rappresenta la teoria scientifica dove hanno avuto luogo i cambiamenti più radicali riguardo al concetto di realtà. È infatti proprio la fisica quantistica il settore della scienza moderna che maggiormente offre la possibilità di connessioni, intuizioni e collegamenti con quegli aspetti della natura umana che fino al secolo scorso erano stati separati dalla scienza: dalla poesia alle arti figurative, dall’antropologia a tutte quelle attività del pensiero che mirano a una più profonda comprensione dell’Essere e dell’esistere.

___________________________________________

Interventi:

  • Archetipi in evoluzione – Antonella Adorisio;
  • Orizzonte archetipico – Luigi Aversa;
  • Correlati morfo-funzionali della rappresentazione: spunti per una neurobiologia dell’archetipo – Gaetano Di Chiara;
  • L’archetipo delle origini: riflessioni cliniche sull’occultamento dell’Ombra – Magda Di Renzo;
  • Il concetto di archetipo nel modello teorico della psicologia autogena – Giovanni Castaldo;
  • Dense symbols, saturated phenomena and primordial images: fractal structure and archetypal experience – George Hogenson;
  • Gli archetipi di Saturno-Chaos e il geroglifico della luce: l’alchimia quale attivazione del fiat tra psiche e materia –  Fiammetta Iovine;
  • Mirror neurons and embodied simulation in the development of archetypes and self-agency – Jean Knox;
  • Fisica quantistica: i modelli originari dell’universo – Fabio Marzocca;
  • Principi clinici di psicologia archetipica – Riccardo Mondo;
  • Lo sviluppo del concetto di archetipo nell’opera di C.G. Jung – Daniele Ribola;
  • Pluralità delle prospettive archetipiche – Giancarlo Vinello;
  • Il pensiero archetipico e l’analisi junghiana – Claudio Widmann

 

pdf Scarica il programma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.