Blackberry e Ubuntu

La politica protezionista di Research In Motion (RIM) sul proprio telefono Blackberry non è riuscita ad ostacolare la professionalità degli sviluppatori opensource. Il progetto Barry è già in una fase di sviluppo interessante.

Scaricando dal sito sourceforge di Barry (ci sono le versioni per ubuntu) le ultime release di :

  • libbarry
  • barry-util
  • barrybackup-gui

e installando i relativi tre pacchetti nell’ordine indicato, si potrà accedere al programma

barrybackup

che consentirà il backup e il restore dell’intero contenuto del telefono. I dati verranno salvati nella cartella ~/.barry. Purtroppo nel pacchetto non viene distribuito i file .desktop, quindi per fare partire il programma si deve digitare barrybackup dal terminale oppure inserirlo tramite il Menu Editor.

Per quanto riguarda la sincronizzazione dei contatti e del calendario con un programma esterno, gli sviluppatori stanno lavorando sulla libreria libopensync-plugin-barry.

barry.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.