MythosTech partner di Virtual Bridges

MythosTech, la società italiana certificata da Canonical quale Ubuntu Solution Provider, ha annunciato la firma dell’accordo di partnership con Virtual Bridges (Texas) e quindi da oggi è il primo rivenditore italiano delle nuove tecnologie d’avanguardia VDI di virtualizzazione su cluster Linux/Solaris.

Se andiamo a rivedere l’accordo siglato due mesi fa tra IBM, Canonical e Virtual Bridges per un’offerta congiunta di virtualizzazione Ubuntu/OCCS (Open Client Collaboration Suite) attraverso l’infrastruttura VERDE  (Virtual Enterprise Remote Desktop Environment), possiamo notare come ArchéTech si ponga effettivamente come partner centrale per tutte le aziende italiane interessate all’adozione della piattaforma offerta nell’ambito della nuova partnership.

La soluzione IBM per Ubuntu (scaricabile in una versione con licenza Lotus temporanea qui) tende a conferire al sistema operativo sponsorizzato da Canonical un’efficace e completa alternativa agli strumenti di collaborazione e produttività di Microsoft, con applicazioni quali Symphony, Sametime e Lotus-Notes. La triplice partnership IBM-Canonical-Virtual Bridges trasla questa valida combinazione su cluster virtualizzati tramite la tecnologia VDI (Virtual Desktop Infrastructure) e VERDE di Virtual Bridges.

In pratica le aziende saranno in grado, tramite un’array di server Linux/Ubuntu, di distribuire su larga scala migliaia di desktop personali virtualizzati per il loro personale. Ciascun utente avrà pertanto a disposizione il suo desktop su qualunque thin-client o PC in ogni momento e ovunque si trovi, con l’innegabile vantaggio di una riduzione dei costi, un incremento della sicurezza e della centralizzazione delle piattaforme applicative.

Come dichiarato da Virtual Bridges, ciò equivale a “lasciare i propri desktop presso i data center aziendali e accedervi attraverso connessioni sicure di rete, facile come aprire una pagina web“.

Un pensiero su “MythosTech partner di Virtual Bridges

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.