IBM Lotus Symphony 1.2: disponibile l’installazione per Ubuntu

Sebbene appaia nella categoria Open Source di questo blog, Lotus Symphony è un software proprietario, distribuito gratuitamente da IBM. Completamente conforme all’Open Document Format, la nuova release 1.2 è disponibile per il download anche per Ubuntu, a questo link.

Oltre al pacchetto principale, occorre scaricare il modulo per la lingua e dopo l’installazione, tutto il software verrà depositato nella directory /opt/ibm e l’applicazione sarà disponibile in Applicazioni->Ufficio->IBM Lotus Symphony. Il primo avvio è più lungo dei successivi, in quanto vengono salvate le configurazioni e viene mostrata la licenza da cui si evince la titolarità di IBM per il prodotto.

La suite Symphony mette a disposizione dell’utente i tre moduli fondamentali (testo, presentazioni e foglio di calcolo) oltre a un browser internet integrato. Rispetto a OpenOffice è molto più pesante in termini di megabyte occupati e di richiesta di RAM (occorre averne ben oltre i 512MB minimi richiesti da OpenOffice), e si posiziona come un’applicazione di Office per il mercato business, forte del supporto commerciale della struttura IBM.

Sviluppato completamente sulla piattaforma Eclipse, Symphony fa largo uso della Java Virtual Machine da cui derivano i maggiori requisiti hardware. Da questo link sarà possibile visualizzare un video-demo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.